Lista Guide Lista Guide

Guide

Filtri : Regione-Friuli-Venezia Giulia 4

Giovanni Bellia

Accompagnatore

il cicloturismo è la mia passione, ho viaggiato in solitaria, in gruppo, con la famiglia e ogni viaggio è stato un'esperienza unica, magnifica, indimenticabile. Ho deciso di voler condividere queste esperienza. Come? facendola insieme a voi! Al momento sto avviando un'attività professionale incentrata sul mondo delle biciclette. Si chiamerà bclab Trieste e si svilupperà su 3 canali, officina bici (con servizio anche al domicilio), cicloturismo per singoli, gruppi e/o famiglie, formazione per i ragazzi delle scuole. Buona strada! giovanni

Scuola
Contatti
  • 3298438365
  • 3298438365
OnLine

Max Marocco

Tecnico Formatore

Sono ACCOMPAGNATORE MTB, GUIDA CICLOTURISTICA e DIRETTORE SPORTIVO 2° livello di Ciclismo. Opero nel settore turistico da sempre e sono Presidente di LIVE BIKE FVG, Associazione di riferimento, in Friuli Venezia Giulia, per il Ciclo-Turismo e per Ciclo-Escursionismo. La nostra Associazione mette a disposizione i suoi Maestri-Guida, per scoprire i luoghi più esclusivi della nostra Regione e accompagna i turisti alla scoperta di tracciati unici con esperienze eno-gastronomiche sopraffine. I nostri Maestri-Guida, grazie alla legislazione regionale, hanno ottenuto la QUALIFICA PROFESSIONALE di MAESTRO-GUIDA CICLOTURISTICA e sono le UNICHE FIGURE ABILITATE alla conduzione di cicloturisti e cicloescursionisti nella nostra Regione. Vi aspetto in Regione FVG per delle meravigliose escursioni dai Monti al Mare.

Scuola
Contatti
  • 3282931930
OnLine

Carlo Maria Tuti

Maestro

Carlo Maria, friulano DOC, viene dal mondo dei tour operator internazionali, con la passione dello sport e Chef di alta cucina., Maestro e Guida MTB vi accompagnerà alla scoperta della Natura, Arte, Storia ed Enogastronomia del Friuli Venezia Giulia

Scuola
Contatti
  • 3273290416
OnLine

donatella marturano

Cicloguida/Guida

Donatella, pugliese DOC, si è appassionata alla MTB, diventando la prima Accompagnatrice donna E-Bike AMIBIKE

Scuola
Contatti
  • 3387408056
OnLine

Itinerari

Ecco elencati alcuni itinerari messi a disposizione dai nostri affiliati per sperimentare nuovi percorsi, tracce, viaggi e tours nel Bel Paese con la nostra amata mountain bike.

A partire da 40 Euro
TREMALZO ALL MOUNTAIN

TREMALZO ALL MOUNTAIN

Giro veramente molto impegnativo ovvero la salita al leggendario Tremalzo dalla parte più dura e scendendo da un single track molto divertente. La partenza avviene da Riva del Garda, imboccando il sentiero della Ponale e proseguendo fino al Lago di Ledro, superando i paesi di Prè e Molina. Da qui inizia la parte più dura del tour ricalcando la traccia della Rampiledro, una volta giunti a Bocca dei Fortini si prosegue verso Passo Nota ed infine i terribili ultimi 8 km che ci porteranno al Passo Tremalzo. Finalmente possiamo goderci la meritata discesa su un divertentissimo sentiero che ci porterà a Tiarno da qui qualche chilometro di pista ciclabile fino a ricongiungersi, a parte qualche piccola divertente variante, al percorso dell'andata.

A partire da 25 Euro
L'ANELLO DEL LAGO D'ORTA

L'ANELLO DEL LAGO D'ORTA

Giro con partenza da Gozzano (NO), per poi compiere un giro ad anello tutto intorno al lago. Il giro si divide tra lungo lago e alte vie da cui si hanno parecchi punti panoramici da tutte e due le sponde. La parte del lungo lago, passa attraverso caratteristici paesini a ridosso delle sponde. Le alte vie invece sono sentieri mai noiosi e con terreno di tipo vario. Il tracciato presenta due principali salite di cui la prima (460 mt) molto impegnativa (forse meglio spingere), mentre la seconda (640 mt), seppur lunga, molto pedalabile. Discese mai eccessivamente tecniche, tratti boschivi movimentati e discese mai eccessivamente tecniche. Percorso che si può fare in tutte le stagioni e con scorci suggestivi.

A partire da 12 Euro
IL FIUME AZZURRO

IL FIUME AZZURRO

Giro lungo le sponde del Ticino, o fiume Azzurro, con partenza da Abbiategrasso, costeggiando dei canali ci si porta nella confluenze del Ticino. Da qui un bellissimo single track costeggia le rive del fiume, fino a giungere in prossimità della centrale idroelettrica di Turbigo. Esistono molte varianti ed inoltre la possibilità di accorciare il giro in base alle capacità di resistenza. Il rientro può essere effettuato lungo l'itinerario d'andata o tramite la pista ciclabile fino a giungere al luogo di partenza.